Home

 Perché

 Il Giardino

 Bibbia

 Se mi ami

 Ricordiamo

 Amici

 Testimonianze

Necrologi

Visita on line

 

 

   

In Loving Memory Cemetery

   
   

Lo Spirito soffia dove vuole e quando vuole

 

 

 

 

 

Questo sito nasce da esperienze di persone cristiane, di confessione cattolica e di confessione protestante insieme, e non è legato ad alcuna chiesa. Nasce così  spontaneamente ecumenico e si propone di offrire uno spazio per l'elaborazione del lutto alla luce della fede, raccogliendo testimonianze e permettendo di aiutarsi. Ma soprattutto permettendo a chi è rimasto qui, ma ancora si sente unito a chi è partito, di condividere con altri i suoi sentimenti e la sua esperienza.

 

Alcuni cristiani ritengono che con la morte finisca ogni legame terreno, altri che occorra intercedere per i defunti, che loro intercedono per noi, e che lo spirito di chi ci ha lasciato possa tornare qui. Altri ancora si chiedono se ci sia qualcosa di vero, e cosa, nella teoria della reincarnazione.

Noi pensiamo fermamente che anche se ci sono leggi, fisiche e spirituali, lo  Spirito soffi comunque dove vuole e quando vuole, e che Dio possa permettere tutto. Cerchiamo di capire gli eventi alla luce della Parola ma senza mettere briglie al Signore e alla sua potenza.

   
 

 

Queste pagine sono aperte a tutte le persone, di qualunque fede e confessione, che abbiano perduto qualcuno e che vogliano tenerne viva la memoria.

 

In quanto cristiani, crediamo alla vita eterna e alla resurrezione dei defunti nell'ultimo giorno. Finché siamo qui, accettiamo di vivere con umiltà la condizione umana, che non ci chiede di cercare di forzare le porte dell'al di là.

 

Se questo avviene, se qualche messaggio o qualche presenza si manifestano, in piena libertà da parte di chi è dipartito, noi dobbiamo solo raccoglierli, altrimenti si rischia un grosso peccato di presunzione che va sotto il nome di spiritismo.

 

Questo sito vuole raccogliere le esperienze di chi riceve la visita, i messaggi, il calore, di loro cari scomparsi. Preghiamo le persone che sono invece loro a evocare i defunti o altro, di astenersi da chiederci di raccontare qui queste esperienze. Possono però ospitare qui i loro cari nelle pagine di commemorazione.